Francesco Lisena

Francesco LISENA

"...Le sue innate attitudini musicali sono accompagnate da una seria e accurata preparazione tecnica..." (A. Corghi)

 

"...Francesco Lisena indaga la profondità e la piega al suo pensiero, fatto di linee, di ricami sottili, di relazioni nascoste - proiezioni di una interiorità ricca - che sfociano in un flusso senza increspature evidenti, dove il tempo ci è dato sospeso e la musica più che finire si interrompe..." “…La musica di Lisena non si presenta carica di conflitti, ma è l’espressione di un dissidio già risolto dove la pacificazione è il come di un perché che sta prima della scrittura stessa. […] Ciò che conta per Lisena è spesso l’intimo sentire rispetto all’accaduto e non l’accadere stesso delle cose…” (G. Cresta).

FRANCESCO LISENA (1984), violinista e violista, studia Composizione con Gian-Luca Baldi e Andrea Marena perfezionandosi presso l'Accademia Musicale Chigiana di Siena con Azio Corghi per la Composizione e con Luis Bacalov per la Composizione di musica per film. Ha frequentato il corso di Alta Composizione Musicale presso la Regia Accademia Filarmonica di Bologna con Azio Corghi. Vincitore del 3° premio (1° non assegnato) al Concorso Internazionale di Composizione musicale “V. Martina” di Massafra (Ta), il suo catalogo oggi annovera più di 40 titoli nell'ambito della musica da camera, vocale, sinfonica e per danza, collaborando, per quest’ultima, anche con il suo maestro, Gian-Luca Baldi. Suoi lavori sono stati eseguiti presso l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, sala “Mozart” della Regia Accademia Filarmonica di Bologna, sala dei concerti dell’Accademia Musicale Chigiana di Siena, Teatro “Rossini” di Gioia del Colle (Ba), Teatro Kursaal Santalucia di Bari, Auditorium Vallisa di Bari ed eseguiti da interpreti quali FontanaMix, Piccinni Ensemble, Hexachordum-ensemble vocale, Cappella Musicale Corradiana, Giorgio Bernasconi, Duccio Ceccanti, Vittorio Ceccanti, Marco Ortolani, Maurizio Ben Omar. Ha inciso con la casa discografica Stradivarius e, recentemente con l’etichetta DigressioneMusic con la quale ha prodotto “Logos”, un lavoro monografico che ha nel canto e nella parola la sua centralità espressiva. Esso si offre come narrazione, racconto di un’esperienza essenzialmente intima e spirituale che trae linfa dagli dalla grande tradizione polifonica rinascimentale.

Francesco Lisena

La copertina del suo ultimo disco, Logos

 

Ascolta un'altra composizione di Francesco Lisena