MONDI DI UN' ASTRONOMIA FANTASTICA
Mondi di un' Astronomia Fantastica


Mondi di un’Astronomia Fantastica

I Mondi di un'Astronomia Fantastica sono un ciclo di micronarrazioni,
sospese tra prosa e poesia, tra racconto e aforisma, tra visione e riflessione. Ventuno di queste micronarrazioni sono affiancate da altrettante miniature per pianoforte e sono contenute nel secondo volume della Grammatica dell'armonia fantastica. Altre sono inedite, come Il Mondo del Tempo inverso, la più recente.

Il mondo del Tempo inverso – A rebour

Nel mondo del tempo inverso, il Tempo procede al contrario, dal futuro al passato.

Dal ricordo riemerge la vita, che scorre poi all’indietro, dalla vecchiaia fino al giorno della nascita.  

Non è tuttavia, semplicemente un cammino biologico opposto al nostro.

Laggiù la vita, cominciando dalla fine, ha già una visione completa di ciò che è stato, e lo ripercorre all’indietro, disfacendolo, come un tessuto che ritorna al telaio e tutti i suoi fili si riavvolgono nei rotoli di diversi colori; così i giorni che si lasciano alle spalle scompaiono totalmente dalla memoria e dall’esistenza, mentre si procede verso il già noto, il già vissuto.

Quando alla fine la vita si ricompone e torna alla sua origine, oltre la nascita, il ricordo di ciò che fu si dissolve; così come, scomparendo il piede che ha lasciato l’orma, in un flusso di tempo che scorre a ritroso, anche l'orma scompare.

 

Leggi l'approfondimento